Poesie
Unione Fra voli d’angeli giungerò fino a te volerò fra cieli sconfinati fra carezze di sogno ed incantati risvegli. In un pacato respiro giungerà il mio nome senza grido nel sussurro del vento che raccoglie il tuo sorriso nel nitido orizzonte che riflette la luce del tuo sguardo nel ritmo…
Tre giorni dopo E dopo tre giorni.... nell’assenza del tempo dopo aver percorso lo spazio eccoti compiuta opera infinita opera d’amore e mi accorgo che t’ho conosciuta, da sempre che sono stata tua, da sempre che ho fatto parte di te, da sempre. Da sempre per sempre parte del tuo…
Tramonto E’ l’ora in cui non si scorgono più le proporzioni. Solo il netto contorno delle cime rischiarate da un alone giallo. Sopra azzurro e svolazzi di nuvole rosa incantano l’orizzonte.
Silenziosi confini Fluttuanti sentieri s’inerpicano fra le brume della sera. Il riflesso di spighe dorate nate dai campi confusi dalla nebbia s’allunga con ombre corpose. Una luce intensa filtra dalla nebbia e appare vicina o forse lontana. Lassù dove muore la bruma tiepidi assolati pendii scrutano estatici il tramonto. Il…
Sereno Note abbattute sulla roccia del mare i lecci in festa rivivono al sole il manto odoroso delle foglie dimenticate gioisce di un gradito ritorno un sole confuso risplende nel cielo la schiuma dell’onda si perde solinga nel mare i pitosfori in fiore danzano nel cuore della primavera.
Sera di novembre E la vedi spuntare lassù bianca nitida solenne, ti porta i saluti dei grappoli ondeggianti del leccio. E la vedi spuntare laggiù placidamente assisa sopra una mare addormentato. Un penetrante aroma di fiori esotici vagabonda nell’aria di novembre e una brezza pungente ti ristora. E’ il profumo…
Page 1 of 3